Presentata nella Bat “Obiettivo Puglia” la convention regionale di Direzione Italia

Presentata nella Bat “Obiettivo Puglia” la convention regionale di Direzione Italia

Sabato 16 dicembre appuntamento alla Fiera del Levante con il partito del leader Fitto

«Cinque tavoli tematici per raccogliere idee, proposte e progettualità utili a rilanciare la Puglia dopo i disastri combinati dai governi di sinistra». E’ l’idea di Direzione Italia in Puglia ed il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli: sabato 16 dicembre, alla Fiera del Levante, infatti sono stati chiamati a raccolta tutti gli iscritti, i simpatizzanti, i propri rappresentanti negli Enti locali, in Consiglio Regionale Pugliese e nelle due Camere della Repubblica, per una intera giornata di confronto e di riflessione sul presente e sul futuro della nostra regione, senza distogliere lo sguardo dagli scenari che si vanno delineando nell’imminenza della tornata elettorale per le Politiche del 2018.

La convention regionale del partito di Raffaele Fitto s’intitola Obiettivo Puglia. «La Puglia – ha spiegato il coordinatore provinciale di Direzione Italia Bat, on. Benedetto Fucci, incontrando i giornalisti del territorio – è la regione in cui gli ultimi governi di sinistra hanno imposto la pressione fiscale più alta d’Italia, hanno fatto letteralmente a pezzi la Sanità, hanno messo in ginocchio l’agricoltura e poco e male hanno fatto anche nel lavoro, nelle politiche per l’ambiente e per modernizzare i trasporti». Fucci ha sottolineato l’importanza della fiera appartenenza di Direzione Italia al centrodestra e la necessità di rinsaldare i vincoli di valori e di ideali che uniscono la coalizione per convincere l’elettorato di area che «le diversità, in un’alleanza accomunata dalla stessa progettualità di sviluppo e di crescita del Paese e dei territori, rappresentano una ricchezza e non un impedimento».

In questa ottica, ha concluso il deputato andriese, «il nostro partito sta dedicando, a tutti i livelli, ogni energia per fare in modo che i cittadini possano tornare a essere gli autentici protagonisti della vita amministrativa e della politica». La coordinatrice andriese del partito, Maria Teresa Forlano, ha elencato i cinque tavoli tematici: Sanità e Welfare; Servizi pubblici locali e Ambiente; Sviluppo produttivo, Lavoro, Formazione; Agricoltura, Xylella, Pesca; Fisco regionale, Finanziamenti comunitari, Piano per il Sud. «Saremo tutti coinvolti non solo in una grande convention ma soprattutto nella opportunità di fornire soluzioni a tanti nodi, vecchi e nuovi, che impediscono alla nostra amata Puglia di decollare in maniera decisa e definitiva», ha concluso la responsabile andriese di Direzione Italia, non prima di aver ringraziato lo staff che ha coordinato la raccolta delle adesioni per la convention e che è stato condotto da Annalisa Paradiso.