“Music:control”, parte il format dedicato a band emergenti

“Music:control”, parte il format dedicato a band emergenti

Appuntamento nella città di Canosa tra sabato e domenica prossimi

Omar Pedrini, Paolo Benvegnù, Populous, Roberto Dell’Era & Gianluca De Rubertis, Antonio Dimartino e Cesko degli Après la Classe sono i protagonisti di Music:control, il primo format pugliese con professionisti della musica dedicato alle band emergenti che prenderà il via sabato 16 e domenica 17 dicembre 2017 a Canosa al Teatro Comunale Raffaele Lembo. Sei tutor per sei band emergenti che avranno l’occasione di accedere gratuitamente alla prima residenza artistica pugliese con professionisti del settore. Ad ospitarli da gennaio ad aprile 2018 il Laboratorio Urbano di Canosa, Scapesteatro, che si inaugura giovedi 14 dicembre.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Scapesteatro, Teatro Kismet Opera, Associazione Microsolco e il Comune di Canosa. Music:control s’inaugura sabato 16 dicembre con l’annuncio degli artisti o band che hanno superato la selezione. Durante la serata evento al Teatro Comunale Raffaele Lembo di Canosa (ore 21, ingresso 12 euro, prevendite: bookingshow.it, tabaccheria Fasanelli) si esibiranno in concerto Emanuele Colandrea con Giorgio Consoli (voce narrante), Erika Trivelloni (batteria e percussioni) e Isabella Benone (violino), Erriquez e Finaz della Bandabardò e Mauro Ermanno Giovanardi.

La musica continua a invadere il teatro Lembo di Canosa anche domenica 17 dicembre (ore 21, ingresso 12 euro, prevendite: bookingshow.it, tabaccheria Fasanelli) con l’esibizione di Midihands, Amari e Almamegretta. “Music:control” continua con le residenze artistiche, workshop con operatori del settore e live set in programma da gennaio ad aprile 2018. Info facebook.com/scapesteatro/