Due anni con Mons. Luigi Mansi, «Stesso entusiasmo del primo giorno, anzi di più»

Due anni con Mons. Luigi Mansi, «Stesso entusiasmo del primo giorno, anzi di più»

Le parole del Vescovo della Diocesi di Andria – Canosa – Minervino

Due anni nelle vesti di Vescovo della Diocesi di Andria – Canosa – Minervino, ma per Mons. Luigi Mansi sembrano non essere trascorsi. La gioia e l’entusiasmo sono identici a quelli del primo giorno, il 12 marzo 2016. Tanto lavoro e ascolto in questi due anni e sempre al servizio della comunità, innamorata sin da subito del proprio Pastore.

«A me non pare che siano trascorsi due anni – racconta Mons. Luigi Mansi -. Sono stati così intensi e pieni che quasi non me ne sono accorto. Ho lavorato molto e incontrato tantissima gente. Devo dire che qui ad Andria c’è tanta bella gente che ama, che lavora, che vuole camminare, e che si lascia guidare dal Pastore, che sia il Vescovo o il Parroco. Certo i problemi non mancano, ma l’insieme è molto positivo ed entusiasmante. Io continuo a lavorare con lo stessa gioia e la stessa passione del primo giorno, anzi, se possibile, le sento crescere ancora di più».

Il Vescovo, poi, lancia un nuovo messaggio alla comunità in questo cammino di Quaresima che prepara la Diocesi alla Pasqua del Signore: «Sicuramente un messaggio di speranza e di fiducia nel cammino che come Chiesa stiamo facendo. A volte abbiamo l’impressione di non vedere frutti considerevoli, però quando si lavora incidendo in maniera seria e profonda nella realtà, certamente nel tempo pian piano la Chiesa Diocesana cresce e si espande, producendo cristiani preparati e formati, pronti ad affrontare e dare il loro contributo alla società, a qualsiasi livello, e con entusiasmo. In poche parole, persone ricche di fede».

L’intera comunità diocesana ha festeggiato il 2° anniversario dell’Orinazione di Mons. Luigi Mansi nella Santa Messa svoltasi presso la Basilica Santuario Madonna dei Miracoli.