Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato un 40enne pregiudicato

Operazione nella zona 167 da parte della Polizia di Stato

A Canosa di Puglia, ieri, la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 40 anni, canosino, pregiudicato, resosi responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti della volante del locale Commissariato di P.S. sono stati inviati nella zona 167 di Canosa per la presenza di persone sospette.

Grazie alla celerità dell’arrivo dei poliziotti è stato possibile cogliere la cessione di sostanze stupefacenti in atto in pieno giorno da parte del 40enne. Gli agenti hanno oltre aver sequestrato la dose di cocaina, ceduta all’acquirente, hanno perquisito la vettura del 40enne e rinvenuto altre dosi della sostanza stupefacente pronte alla commercializzazione, nonostante fossero abilmente nascoste; per l’arrestato è stata disposta dalla A.G. procedente la misura degli arresti domiciliari.

Continua l’azione di contrasto alla spaccio di sostanze stupefacenti che è stato intensificato dal personale del Commissariato di P.S. durante le  festività pasquali.