In distribuzione il numero di maggio del periodico diocesano “Insieme”

In distribuzione il numero di maggio del periodico diocesano “Insieme”

Tanti temi affrontati a partire dalla figura di Don Tonino Bello dopo l’arrivo in Puglia di Papa Francesco

INSIEME_MaggioE’ disponibile in tutte le parrocchie di Andria, Canosa e Minervino Murge il numero di maggio del periodico diocesano “Insieme”. L’editoriale riporta uno stralcio dell’intervento di Papa Francesco durante la recente visita in Puglia in occasione del 25º Anniversario della morte di don Tonino Bello. «Imitiamo don Tonino – ha affermato il Santo Padre – lasciamoci trasportare dal suo giovane ardore cristiano, sentiamo il suo invito pressante a vivere il Vangelo senza sconti. E’ un invito forte rivolto a ciascuno di noi e a noi come Chiesa. Davvero ci aiuterà a spandere oggi la fragrante gioia del Vangelo».

Il Vescovo, Mons. Luigi Mansi, presente a Molfetta, con alcuni sacerdoti della diocesi, alla Celebrazione presieduta dal Papa, si sofferma, nel suo scritto, sul messaggio lasciatoci dal Santo Padre nonchè sulla figura di don Tonino Bello, «un Pastore fattosi popolo che davanti al tabernacolo imparava a farsi mangiare dalla gente». Viene inoltre presentata la nuova Esortazione Apostolica di Papa Francesco “Gaudete et Exsultate” che affronta la sfida di mostrare l’attualità perenne della santità cristiana sebbene questa sia considerata un pò antiquata dal mondo contemporaneo e adatta solo per “addetti ai lavori”.

L’uso dei social nel mondo degli adolescenti, l’alleanza scuola – famiglia, la grande sfida del lavoro, la dimensione sociale dell’evangelizzazione, sono solo alcuni temi di attualità affrontati in questo numero del periodico. Non mancano le pagine dedicate alle iniziative promosse dagli uffici pastorali e dalle aggregazioni laicali. Nelle pagine riguardanti invece la cultura ritroviamo il resoconto di interessanti iniziative svolte in alcune scuole nonché la presentazione della XIX Settimana di San Tommaso che si terrà dal 15 al 18 maggio e che avrà come tema “Bellezza sempre antica e sempre nuova”. Il giornale può essere ritirato anche in alcune librerie di Andria, Canosa e Minervino Murge nonchè presso la Curia Vescovile in piazza Vittorio Emanuele II, 23. Sarà online nel sito della diocesi a partire da giovedì 10 maggio.