Malore improvviso in acqua: muore 70enne canosino sulla litoranea di Barletta

E’ accaduto attorno alle 14,30. Sul posto la Capitaneria di Porto

Pomeriggio drammatico sul lungomare di ponente a Barletta. Un malore in mare poco dopo le 14,30 è stato fatale per un 70enne di Canosa che ha perso i sensi in acqua ed è arrivato a riva esanime.

Nulla da fare per l’uomo che era arrivato in mattinata sulla spiaggia di Barletta in compagnia della moglie. Proprio la compagna ha lanciato l’allarme vedendo che il marito non rientrava dall’acqua dopo un’ora dal momento in cui si era allontanato.

Sul posto è intervenuta la Guardia Costiera mentre la balneazione è stata temporaneamente interdetta nell’area interessata. Inutili i soccorsi per l’uomo il cui decesso è stato accertato dal medico legale.