Provincia BAT, si torna al voto per l’elezione del nuovo Consiglio

Provincia BAT, si torna al voto per l’elezione del nuovo Consiglio

Consultazioni di 2° livello il 31 ottobre: alle urne sono chiamati in 226

Ad ottobre 2016 le ultime elezioni per Presidente e Consiglio della Provincia BAT. Il 31 ottobre 2018, invece, ci saranno le nuove elezioni per il consiglio ormai ridotto al lumicino. Attualmente, infatti, in carica vi sono solo il Presidente e quattro consiglieri visto che tre hanno cessato la loro carica a seguito o di dimissioni o di decadenza e due hanno cessato la carica a causa della sospensione dei Consigli comunali di altrettanti comuni della Provicia.

La Provincia, lo ricordiamo, è ente di secondo livello e dunque saranno chiamati al voto, come nel 2016, 226 aventi diritto e cioè sindaci e consiglieri comunali in carica nei 10 comuni della BAT. Le operazioni di voto, come da convocazione dei comizi elettorali, saranno svolte dalle 8 alle 20 presso il seggio elettorale costituito nella sede della Provincia BAT in Piazza San Pio X ad Andria.

Nell’ultima consultazione elettorale provinciale a vincere, come detto, fu Nicola Giorgino dopo un accordo tra tutte le componenti in campo. Al voto giunsero in 172 e cioè il 76% degli aventi diritto con l’elezione di Giorgino e dei due vice presidenti e cioè Amedeo Bottaro e l’allora sindaco di Bisceglie Francesco Spina. Nel consiglio vi erano tutti i Primi Cittadini dei 10 comuni della BAT.