Aggredisce il carabiniere dopo inseguimento: arrestato 21 canosino

Aggredisce il carabiniere dopo inseguimento: arrestato 21 canosino

Il giovane era a bordo di un motociclo senza casco, patente e assicurazione

Sono nove le persone finite in manette a seguito dei servizi di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di Barletta in questi ultimi giorni.

In particolare è stato eseguito un arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali ad un giovane 21enne di Canosa di Puglia, il quale a bordo di un motociclo senza casco, alla vista della pattuglia che gli intimava l’alt si è dato alla fuga. Dopo alcuni chilometri di inseguimento il giovane ha abbandonato il motociclo ma è stato comunque raggiunto dai militari. Ne è nata una breve colluttazione nella quale uno dei militari ha riportato delle lesioni guaribili in sei giorni. Da ulteriori accertamenti il giovane è risultato sprovvisto di patente di guida ed il motorino privo di copertura assicurativa, pertanto è stato posto sotto sequestro. L’arrestato, su ordine della competente A.G., è finito agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.