Provincia Bat, salta il tavolo della delegazione trattante: la controparte non si presenta

Provincia Bat, salta il tavolo della delegazione trattante: la controparte non si presenta

Sindacati ed Rsu stigmatizzano l’atteggiamento irrispettoso e chiedono a Giorgino di intervenire

In Provincia convocata finalmente la Delegazione Trattante per affrontare problematiche urgenti relative al personale dell’ente sulle quali le organizzazioni sindacali e le RSU avevano più volte chiesto il confronto preliminare nonostante le Delibere del Presidente della Provincia BAT n. 37 e n. 39 fossero state già approvate e pubblicate. L’incontro si sarebbe dovuto tenere ieri, giovedì 18 ottobre alle ore 12.00, peccato che la controparte pubblica non si sia presentata al tavolo che è dunque saltato.

Nella riunione in programma le organizzazioni sindacali avrebbero chiesto, come già anticipato con la nota trasmessa il 17.10.2018, l’attivazione urgente della procedura finalizzata alla sottoscrizione del Contratto Decentrato 2018. Alle ore 13:30 dopo aver atteso invano la presenza del Presidente della Delegazione Trattante ed in assenza di qualsiasi informazione in merito, nonostante fosse nota la nostra presenza in sede, le organizzazioni sindacali del pubblico impiego di Cgil, Cisl, Uil, Dicaap e le RSU hanno abbandonato il tavolo di Delegazione Trattante per assenza della controparte pubblica.

I sindacati stigmatizzano il comportamento incivile, prima ancora che irrispettoso della dignità dei presenti e delle prerogative sindacali e chiedono con forza al presidente della Bat, Nicola Giorgino di intervenire con la massima urgenza per ristabilire le corrette relazioni sindacali, atteso che, i dipendenti a fronte dell’impegno profuso in questi anni, attendono ancora il riconoscimento dei propri diritti professionali ed economici.