Bocciatura Arxia, Ventola: «Dietro il voto segreto i mal di pancia della maggioranza di Emiliano»

Bocciatura Arxia, Ventola: «Dietro il voto segreto i mal di pancia della maggioranza di Emiliano»

La nota del coordinatore e consigliere regionale di NCI-Direzione Italia

«Il voto è stato segreto, ma noi non abbiamo nessun problema svelare che abbiamo votato contro l’istituzione dell’ennesima agenzia di questo Governo regionale, l’Arxia (Agenzia regionale per l’Innovazione Tecnologica). L’ennesimo poltronificio che è l’unica cosa che non serve per combattere il batterio della Xylella». Interviene così in una nota il coordinatore e consigliere regionale di NCI-Direzione Italia, Francesco Ventola.

«Chi ha, invece, qualche problema molto evidente è questa maggioranza di centrosinistra – si legge – che ha buttato a mare il disegno di legge al quale l’assessore all’agricoltura, Di Gioia, aveva lavorato molto e ci teneva in modo particolare. Il voto segreto ha svelato i mal di pancia che ci sono nella maggioranza che governa (male) la Puglia. Il presidente Emiliano, che ora non ha più incombenze politiche con il PD, rifletta sulla sua maggioranza e su come ormai è divisa su tutto. L’Arxia è solo l’ennesimo scivolone».