Maltempo, monitoraggio per il canale della “Murgia” ed il fiume Ofanto

Maltempo, monitoraggio per il canale della “Murgia” ed il fiume Ofanto

Circa 40mm di pioggia caduti su Canosa dalla serata di ieri. A Minervino oltre 85mm

Si estende l’allerta maltempo diramato dalla Protezione Civile regionale della Puglia: colore arancione per gran parte della regione con particolare attenzione proprio al barese, al nord barese ed al sud foggiano. Le piogge saranno accompagnate dal vento ed in alcuni casi anche dalla grandine. Nevicate sparse a quote superiori ai 400 metri. Mareggiate lungo le coste esposte. Maltempo che ha investito sin dalla serata di ieri la Puglia e sono particolarmente attenzionati i corsi d’acqua presenti nella zona centrale della Puglia.

In particolare sotto osservazione ci sono il fiume Ofanto con il canale cosiddetto della “Murgia” nei pressi di Canosa di Puglia monitorato dalla Polizia Locale, oltre al Fiume Cervaro ed al Fiume Carapelle nei pressi di Foggia dove volontari di protezione civile sono all’opera per controllare la situazione. Fiumi ingrossati e tantissima pioggia caduta anche sulle strade tra barese e nord barese. Un incidente sulla Strada Statale 16, sulla tangenziale di Bari, ,ha coinvolto due auto ed un mezzo pesante in direzione Brindisi con diversi feriti. Traffico rallentato. Sono tanti anche gli interventi dei vigili del fuoco, in particolare nella Città di Andria, per scantinati allagati, mentre al lavoro anche la Polizia Locale per un tombino in via Murge (nei pressi del canalone Ciappetta Camaggio), che ha creato non pochi problemi alla circolazione.

Da ieri sera solo sulla città di Andria sono caduti oltre 66mm di pioggia con una intensità maggiore registrata attorno alle 8 di questa mattina. Tanta anche l’acqua che ha colpito le campagne attorno a Castel del Monte con oltre 71mm di pioggia già registrata e temperature in rapida discesa con possibili nevicate. Città più colpita della sesta provincia è senza dubbio Minervino Murge che ha già raggiunto gli 85 mm di poggia. Circa la metà per Canosa e l’ofantino. Moderate, invece, le precipitazioni sulla costa ed in particolare a Bari dove si contano poco più di 25mm di pioggia.

Resta invece complicata la situazione in Basilicata interessata da questa notte da una abbondante nevicata. Scuole chiuse a Potenza e Melfi oltre che in tanti altri piccoli comuni. Viabilità a singhiozzo e diversi disagi registrati.