Un nuovo Museo a Canosa nel plesso Mazzini: l’annuncio del Sindaco

Un nuovo Museo a Canosa nel plesso Mazzini: l’annuncio del Sindaco

C’è il finanziamento, Morra: “Il momento di realizzare un progetto degno della storia della città”

In occasione della Festa Patronale, il sindaco di Canosa, Roberto Morra, annuncia un progetto che la città attende da sempre. “È passato più di un anno da quando abbiamo iniziato a riprendere le fila di una visone complessiva della città. Interpretando il sogno di una intera città da subito ci siamo messi al lavoro per porre basi solide ad un progetto di Museo aspettato da troppo tempo dalla nostra comunità”.

“In questi mesi abbiamo avuto numerosi incontri con il Polo Museale, con la direttrice della Puglia dott.ssa Mariastella Margozzi, che da subito si è mostrata attenta sostenitrice dell’immenso patrimonio archeologico della nostra città e con la dott.ssa Anita Rocco, direttrice del Museo Archeologico sito in Palazzo Sinesi. A seguito di queste interlocuzioni il MIBAC ha concesso un primo cospicuo finanziamento che permette di progettare e realizzare un primo nucleo di Museo in un immobile comunale”.

“L’attuale plesso Mazzini è il candidato ideale per divenire sede del nuovo Museo. Attualmente l’edificio continuerà ad ospitare le aule scolastiche e quindi nell’immediato non ci sarà nessuno spostamento, in quanto i tecnici stanno lavorando per studiare la possibile integrazione fra attività scolastica e Museo.
Se ciò non dovesse essere possibile la scuola rimarrà in quel plesso fino a quando non partiranno i lavori per la realizzazione finale del Museo. Ora è giunto il momento di provarci fino in fondo a realizzare un progetto degno della storia della nostra città. Sono convinto che uniti riusciremo a realizzare un progetto atteso da molto tempo”.