Ci sarà un’importante iniziativa sociale a nobilitare la festa patronale di Minervino Murge. Domenica 29 settembre – annuncia il Comitato Feste Patronali – in collaborazione con l’associazione no profit ‘Amati ama lasciati amare’, impegnata nella sensibilizzazione delle fragilità giovanili e aiuto delle fasce più deboli, sarà ospite della città il gruppo “Le Rivoltelle” con il suo play&replay live tour. Si tratta di quattro originalissime rockers dalla vocalità prorompente e personalità anticonformista.

“L’ associazione ‘Amati ama lasciati amare’ – commenta la presidente Marianna Savino – nasce in seguito alla morte di mia sorella Claudia, avvenuta il 16 dicembre 2016. Lei era una ragazza solare e piena di vita, però purtroppo non era tutto quello che mostrava, anzi piano piano ha perso autostima, questo la portava a fare scelte sbagliate che lei pensava fossero la soluzione ai suoi problemi. Noi – continua Marianna- a questo grande dolore abbiamo trovato un’unica soluzione, trasformarlo in amore per il prossimo e per il nostro paese. Abbiamo pensato di offrire il nostro contributo per la festa dei nostri Santi Patroni e in collaborazione con il Comitato Feste Patronali, invitando un gruppo meraviglioso, ‘Le Rivoltelle’. Un gruppo tutto al femminile che riporta un po’ alla personalità di Sabrina, tanta grinta, tanta energia, tanta voglia di farcela”.