Presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, in visita a Farmalabor a Canosa

Nell’occasione presentata la nuova linea di preparati per le malattie rare

Una linea di preparati, da cui realizzare farmaci su misura per il trattamento delle malattie rare: è l’ultima frontiera raggiunta da “Farmalabor”, realtà leader del settore farmaceutico, che guarda alla galenica del futuro con una nuova serie di basi pronte in grado di rendere più facile e soprattutto rapido il lavoro del farmacista. Parliamo di Farmalabor Fast, la novità lanciata dall’azienda canosina, frutto delle attività di ricerca e sviluppo in laboratorio, che offre un’opportunità in più nella cura di patologie poco comuni. È il caso dell’esofagite eosinofila: disturbo cronico dell’esofago che in Italia colpisce circa 2 milioni di pazienti e il 70% di questi è costituito da bambini in età pediatrica.

Il lancio della nuova linea è stato fatto in occasione della visita ufficiale nella sede di Farmalabor del Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, che ha voluto conoscere da vicino una delle realtà aziendali più innovative d’Italia, simbolo di un industria del sud che funziona.

L’ennesima medaglia al petto per l’azienda farmaceutica, che cresce, si rinnova e guarda al futuro.

Il servizio completo su News24.City