Detenzione di droga ai fini di spaccio: due arresti a Canosa

Detenzione di droga ai fini di spaccio: due arresti a Canosa

Si tratta di un 25enne, incensurato, ed un 35enne pluripregiudicato

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia hanno tratto in arresto un 25enne incensurato e Cosimo Zagaria, pluripregiudicato di 35 anni. Nell’ambito di un’attività di perquisizione presso l’abitazione del 25enne, effettuata unitamente ad Unità Cinofile della Questura di Bari, i poliziotti hanno rinvenuto, ben occultati in un garage nella sua disponibilità, 5 grammi di cocaina e materiale utilizzano per “tagliare”, confezionare e vendere le dosi. Sequestrati mille euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita. Il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio per direttissima.

Il 35enne, gravato da precedenti specifici, è stato trovato in possesso di 105 grammi di cocaina purissima, celati in uno scantinato di pertinenza della sua abitazione; immessa sul mercato, la sostanza avrebbe fruttato un guadagno di  oltre 6.000 euro. L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani.