“Premia la Cultura”, avvicinare i giovani al Teatro

“Premia la Cultura”, avvicinare i giovani al Teatro

Iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Canosa

In vista dell’imminente inizio della Stagione Teatrale 2019/2020 del Teatro Comunale “Raffaele Lembo” l’Amministrazione Comunale promuove l’iniziativa “Premia la Cultura”.

«Questa iniziativa – spiega l’assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Turismo, Spettacolo, Mara Gerardi – nasce dall’idea di avvicinare sempre più giovani al mondo del Teatro.

Siamo consci delle difficoltà, di diversa natura, che spingono i ragazzi a non avvicinarsi al Teatro che, per eccellenza, rappresenta la forma più sublime di Cultura. Così, con questo progetto vorremmo coinvolgere tutte le Imprese presenti sul nostro territorio nel contribuire alla fruizione del teatro per le nuove generazioni.

Sempre più spesso, si parla di “investire nel mondo della Cultura” e di investire nei giovani in quanto “cittadini del futuro”. Con questa iniziativa proponiamo alle aziende del territorio di “adottare” una classe, degli istituti Superiori, che verrà scelta discrezionalmente dalle stesse imprese che dovessero manifestare la volontà di farsene carico. Imprese che, in tal modo, divengono “mecenati delle nuove generazioni” permettendo ai ragazzi l’accesso al Teatro a costo zero.

Per le imprese che aderiranno all’iniziativa “Premia la Cultura”, l’Amministrazione Comunale procederà alla loro promozione favorendo, ove possibile, anche l’incontro con la compagnia teatrale che si esibirà sul palco del Teatro Comunale Raffaele Lembo.

Auspichiamo – conclude l’assessore Gerardi – che questa iniziativa venga sposata dagli imprenditori di Canosa che in questo modo potranno contribuire alla ulteriore crescita culturale della nostra Città».