Serviva una reazione dopo gli ultimi risultati, e reazione è stata. Il Canosa strappa un punto a Conversano contro una diretta concorrente in chiave salvezza. 1-1 il finale.

Nel primo tempo i canosini trovano subito la rete del vantaggio al 7′ minuto grazie al calcio di rigore trasformato da Zambetta. Nella ripresa i padroni di casa trovano il gol del pareggio al 78′: calcio d’angolo, Difino svetta in alto e buca la porta difesa da Crisantemo. Il finale è in perfetta parità, 1-1.

Il Canosa resta a +3 sulla zona playout e continua la sua corsa per salvare il campionato di Promozione. Nel prossimo turno, domenica 8 marzo alle 15, al “San Sabino” di Canosa arriva lo Sporting Apricena, penultima forza della classifica. Un’occasione da non sciupare per ritrovare i tre punti.