E’ in via di completamento l’installazione dei nuovi parchimetri che, l’impresa aggiudicataria del nuovo appalto sulla gestione della sosta a pagamento, sta installando nella città di Canosa. La stampa sui parcometri è scaturita a seguito di offerta migliorativa che l’impresa aggiudicataria si è impegnata a realizzare in maniera totalmente gratuita per le casse del Comune. Alla domanda di quali stampe realizzare l’Amministrazione Comunale non ha avuto dubbi: le raffigurazioni del l’incredibile patrimonio archeologico di Canosa, ma non solo.

Palazzo Mazzini, Cattedrale di San Sabino e altri scorci meravigliosi della città sono stati impressi sulle colonnine. Troppo spesso giungono visitatori che per motivi di lavoro o altro non riescono a scorgere quello che la Città custodisce. Ora tutti i visitatori sapranno ciò che Canosa può offrire. «Con questa idea – commenta il sindaco, Roberto Morra – vogliamo suscitare l’interesse da parte dei molti visitatori e convincerli a ritornare per ammirare i nostri tesori. Ringrazio per la collaborazione il MIBACT nelle persone della dott.ssa Mariastella Margozzi e la dott.ssa Anita Rocco: il loro supporto è stato indispensabile per il raggiungimento di questo obiettivo».