La Giunta Comunale ha approvato lo schema di convenzione, tra il Comune di Canosa di Puglia e la Federazione Italiana Tabaccai, che permetterà agli esercizi autorizzati associati a F.I.T., presenti sul territorio comunale, il rilascio dei certificati anagrafici.
«Uno dei punti fondamentali del nostro programma elettorale è la digitalizzazione dei servizi comunali – spiega l’assessore alle Attività Produttive, Contenzioso e Attuazione del Programma Elettorale, Avv. Letizia Morra – ora, grazie a questa convenzione, i nostri concittadini potranno richiedere il rilascio dei certificati anagrafici presso tutti tabaccai associati F.I.T. di Canosa in qualunque momento del loro orario di apertura al pubblico.
In questo modo si superano le limitazioni degli orari di apertura comunali, si snellisce la procedura di accesso a questi documenti e si evitano code o assembramenti in particolari periodi in cui tanti cittadini devono allegare i certificati anagrafici legati a particolari scadenze.
Questa possibilità è resa possibile grazie alla migrazione, attuata con successo dal nostro Comune, all’ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente), in termini molto pratici, tutti i dati dei cittadini italiani residenti in Italia o residenti all’estero confluiscono in questa unica banca dati nazionale consultabile dai Comuni ad essa collegati evitando, per esempio, il pellegrinare tra comuni diversi per cittadini residenti in un comune diverso da quello di nascita.
Al servizio, che partirà non appena verranno concluse la fasi preliminari di test – conclude l’assessore Letizia Morra – sarà data adeguata diffusione per permettere a tutti i nostri concittadini di poter scegliere dove richiedere i certificati anagrafici».