“Ordinati, in silenzio, un po’ intimoriti. Un libro messo nello zaino con l’intenzione di ripassarlo ma che non sarà mai aperto, un selfie da postare sui social, l’apprensione dei genitori fuori in attesa. Per molti ragazzi della nostra città comincia così, in maniera insolita rispetto agli anni precedenti, il percorso di avvicinamento all’esame di maturità”. È quanto si legge in una nota a firma del Sindaco di Canosa Roberto Morra. Il momento del vaccino anticovid è arrivato anche per gli studenti maturandi del paese. 145 (su 220 avanti diritto) gli studenti canosini vaccinati.

“In bocca al lupo a tutti i maturandi che ieri presso il nostro Palazzetto si sono sottoposti alla somministrazione del vaccino. Tra qualche giorno vi troverete di fronte ad una delle prove più importanti della vostra vita e che rimarrà indelebilmente impressa nella vostra memoria. Una tappa che vi aiuterà a crescere con maggiore consapevolezza e diventare cittadini migliori. Bravi ragazzi, siete il futuro di questa città! Prima prova superata con il massimo dei voti”.