Home Sport Canosa Calcio, mister Zinfollino: «Serve lavorare con entusiasmo e determinazione»

Canosa Calcio, mister Zinfollino: «Serve lavorare con entusiasmo e determinazione»

Le parole del tecnico rossoblù in vista dell'incontro casalingo contro il San Severo

Iniziare a macinare punti, in casa Canosa Calcio, continua ad essere il principale leitmotiv. Metabolizzata la sconfitta di San Ferdinando contro l’Orta Nova, ad attendere i rossoblù domenica fra le mura amiche del “San Sabino” sarà il San Severo, attualmente terza forza del campionato di Eccellenza con 16 punti.

«Domenica sarà una sfida importante che – spiega il tecnico dei rossoblù Gino Zinfollino – spero di permetta di ritrovarci dal punto di vista del gioco. Non dobbiamo farci prendere dalla frenesia, consapevoli che sfruttare il fattore campo e la spinta dei nostri tifosi sarebbe fondamentale. Dimostrare il nostro valore, anche in gare così difficili, è la base su cui costruire la nostra salvezza: serve lavorare sempre con entusiasmo e determinazione ed essere ancora più carichi con maggio forza e voglia di fare bene. La nostra eccellenza dev’essere quello di dare il massimo poichè penso che questa sia una partita molto importante in cui cercare di gettare il cuore oltre l’ostacolo».

La chiosa finale è invece un vero e proprio monito in vista del futuro: «Venire al Canosa è stata la scelta più difficile che potessi fare, sotto tutti i punti di vista. Ma non sono una persona che vive di passato o di rendita e mi piace sempre mettermi in gioco e in discussione. Canosa e questa società erano perfetti, quindi – conclude Zinfollino – vado avanti con determinazione pronto ad abbattere qualsiasi muro».

Exit mobile version