Riaperti i termini dell’avviso pubblico per ottenere il rimborso parziale della TARI pagata nell’anno 2021. La nuova scadenza è fissata alle ore 14.00 del 15 dicembre 2021 e restano invariati i coefficienti delle agevolazioni per fasce di reddito.

Per i soli contribuenti che rientrano nella prima fascia con ISEE inferiore a Euro 8.265,00, trovandosi in una oggettiva situazione di bisogno, non sarà più necessario comprovare il danno economico ricevuto a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19.

Il contributo sarà erogato per le utenze domestiche in proporzione al proprio ISEE e nello specifico:
90% nel caso di nuclei con un ISEE fino a 8.265€;
70% nel caso di nuclei con un ISEE fino a 14.000€;
50% nel caso di nuclei con un ISEE fino a 25.000€.

Per presentare istanza al Comune, i cittadini interessati dovranno dimostrare di aver già versato la tassa comunale per cui si richiede il rimborso e non risultare morosi.

Gli interessati, al fine di usufruire dell’agevolazione, devono presentare domanda utilizzando esclusivamente i modelli allegati alla Determina Dirigenziale n. 1488/21 del 30/11/2021 e disponibili presso:

  • Sito istituzionale del Comune di Canosa
  • Comune di Canosa di Puglia – Ufficio Servizi Sociali, Via G. Bovio
  • Comune di Canosa di Puglia, Piazza Martiri XXIII maggio- Piantone
  • Comando di Polizia Locale – Piantone

Restano sempre valide le istanze pervenute fino alla data del 30/11/2021.

RICHIESTE DI INFORMAZIONI

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’ufficio Tributi Comune di Canosa di Puglia: [email protected]

SCADENZA

Il termine ultimo per l’invio della domanda è fissato alle 14.00 del 15 dicembre 2021