Buon punto in ottica salvezza per il Canosa Calcio del tecnico Gino Zinfollino che nella 21a giornata del campionato di Eccellenza impatta a San Severo per 2-2. I rossoblù, reduci da due sconfitte consecutive contro Trinitapoli e Barletta, tornano così a muovere una classifica che vede, soprattutto in zona salvezza, una gran bagarre. Al “Ricciardelli” di San Severo a passare in vantaggio, dopo un primo tempo a reti bianche, sono proprio i canosini grazie al timbro al 55′ di Caputo. La replica dei padroni di casa non sti fa attendere e arriva cinque minuti più tardi, al 60′, grazie alla rete di Dascoli che riporta il risultato in parità sull’1-1.

Il Canosa però, voglioso di punti, ci crede e al 70′ mette nuovamente la freccia davanti con Konè che trasforma un calcio di rigore per l’1-2. Ci pensa invece De Battista, al 75′, ad impattare sul definitivo 2-2 per una classifica che vede adesso, a cinque giornate dalla fine della regular season, il sodalizio del presidente Tedeschi stazionare in terz’ultima posizione con 18 punti, davanti a San Marco e Trani rispettivamente con 17 e 6 punti e dietro a Borgorosso Molfetta, Real Siti ed Orta Nova a quota 21. In attesa del recupero del match contro l’Orta Nova, in programma giovedì 24 marzo, i rossoblù saranno di scena nuovamente fra le mura amiche in un altro decisivo scontro salvezza contro il San Marco. Per una squadra in grado di totalizzare fino a questo momento più punti fuori casa, tornare a regalare una gioia ai propri tifosi diventa indispensabile.