Valorizzare lo sport di squadra ed il talento delle giovani promesse canosine per dare la possibilità ai ragazzi di divertirsi e di difendere i colori di Canosa: nasce con questo intento, nella città ofantina, una nuova società calcettistica, vale a dire l’Asd Boemondo C5. Da sempre legati al territorio canosino, i tre soci fondatori Marco Lenoci, Giandomenico Bucci e Nico Sciannamea, hanno deciso di coinvolgere i giovani, dando loro un motivo in più per credere nella loro amata città.

Il neonato sodalizio prenderà così parte al campionato di Serie C2 andando così ad affacciarsi nel panorama del calcio a 5 pugliese. E’ questa la prima tappa di un lungo percorso che porterà il Boemondo C5 sicuramente a crescere e maturare passo dopo passo, con l’auspicio chissà di seguire le orme dell’Asd Canosa A5, società partecipante al campionato di Serie A2 Nazionale. Ad oggi, senz’ombra di dubbio, gettare le basi in vista del futuro diventa indispensabile: la vera sfida diventa adesso quella di mettere su uno staff dirigenziale, senza dimenticare l’allestimento di un roster che possa ben figurare già dal suo primo anno di attività. Lodevole, e non potrebbe essere altrimenti, come i tre soci fondatori abbiano deciso nuovamente di investire sul territorio, credendo nelle risorse umane a loro disposizione. E’ da esempi come questi, del resto, che bisogna prendere esempio e spunto.