L’ampliamento di un’azienda nel proprio territorio non può che essere una buona notizia per qualsiasi Amministrazione Comunale. Quella guidata dal Sindaco Malcangio, ha inteso fin da subito sostenere queste iniziative: nell’ultimo Consiglio Comunale, è stato approvato fra i punti all’ordine del giorno la richiesta, per l’appunto, da parte della società “F.lli Sannino” sita in agro di Canosa in Contrada “Pantanelle” nei pressi della Borgata Loconia, di esecuzione dei lavori relativi alla costruzione di un nuovo capannone per lo stoccaggio in celle frigorifere dei prodotti ortofrutticoli oggetto di commercializzazione. Il Consiglio Comunale ha quindi proceduto all’approvazione del trasferimento del contesto ricadente nelle aree individuate nella strumentazione urbanistica, dal PUG Strutturale al PUG Programmatico secondo quanto previsto dall’articolo 47.3 delle N.T.A. (Norme Tecniche di Attuazione). Ciò segue ad altre richieste, avanzate alcuni mesi fa, da parte di altre realtà canosine che hanno inteso ampliare il proprio raggio d’azione sulla scorta dell’impulso che la maggioranza guidata dal Sindaco Malcangio ha cercato di imprimere all’economia locale. Infatti, tutte le istanze che vengono presentate all’Amministrazione Comunale, se presentate in maniera legittima, non possono che trovare accoglienza. L’esecutivo, sta incoraggiando con innumerevoli incontri il mondo produttivo canosino. Il messaggio è solo ed esclusivamente uno: mentalità ed approccio sono cambiati, vi è un sano ottimismo utile a poter mettere nelle condizioni chiunque abbia voglia di fare, di poter fare.