Home Politica Gruppi consiliari di minoranza: «Illazioni o realtà gli atti giudiziari della magistratura...

Gruppi consiliari di minoranza: «Illazioni o realtà gli atti giudiziari della magistratura per alcuni amministratori?»

Movimento 5 Stelle, Io Canosa e Tomaselli sindaco chiedono al Sindaco di confermare o smentire le "voci"

«I gruppi consiliari di minoranza, Movimento 5 stelle, Io Canosa e Tomaselli sindaco hanno presentato in data 04/11 una interrogazione consiliare al sindaco Vito Malcangio per confermare o smentire alcune voci che nelle ultime settimane si sono diffuse in tutta la città, che vedrebbero alcuni amministratori locali come destinatari di atti giudiziari da parte della magistratura». Inizia così una nota dei tre gruppi di minoranza a palazzo di città e cioè Movimento 5 stelle, Io Canosa e Tomaselli sindaco che interroga il Sindaco su questa vicenda.

«Una interrogazione al Sindaco al fine di fare chiarezza in relazione alle continue richieste di informazioni che provengono dai cittadini e se nel caso smentire ponendo fine alle illazioni che potrebbero creare gravi pregiudizi alle massime istituzioni cittadine. Questa comunicazione aveva l’obiettivo di ottenere risposte dettagliate in merito alle voci e alle presunte questioni giudiziarie. Tuttavia, ad oggi, non abbiamo ricevuto alcun riscontro da parte del sindaco, il che rappresenta una mancanza di trasparenza che riteniamo doveroso evidenziare».

«In ogni caso, sin d’ora, ci rimettiamo alle valutazioni degli organi competenti interessati, fiduciosi dei più alti principi garantisti posti alla base del nostro ordinamento democratico, ma allo stesso modo riteniamo che le forze politiche riunite nella più Alta Assise Consiliare abbiano il diritto di essere informate su fatti potenzialmente dannosi per l’immagine e la onorabilità delle Istituzioni cittadine e per ripristinare il consueto clima di serenità nello svolgimento dell’azione amministrativa.

Exit mobile version