Home Cronaca Anziana ferita a colpi di forbici, la Polizia ferma il nipote 25enne

Anziana ferita a colpi di forbici, la Polizia ferma il nipote 25enne

La donna 84enne è stata soccorsa dal 118 ed è in condizioni gravi

È stato sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio il 25enne di Canosa che la scorsa notte avrebbe aggredito la nonna di 84 anni con cui conviveva, al culmine di una lite. L’episodio è avvenuto nell’appartamento di una palazzina che si trova a ridosso del centro cittadino di Canosa in via Corsica.

La donna è stata soccorsa da una equipe del 118 e condotta in ospedale ad andria alle 4 di questa mattina con ferite all’addome, viso e collo e rischia di perdere un occhio dopo aver perso molto sangue. Probabile anche il ricorso ad un intervento chirurgico.

Secondo quanto ricostruito finora dalle indagini condotte dagli agenti del commissariato di Canosa coordinati dal pm di Trani Ubaldo Leo, il 25enne – che ha precedenti per maltrattamenti ed estorsione ai danni dei familiari oltre a problemi psichiatrici e di dipendenza da sostanze stupefacenti – forse sotto l’effetto di droghe avrebbe colpito la vittima prima con schiaffi e spintoni e poi con delle forbici nel corso di una accesa discussione pare scatenata dall’ennesima richiesta di denaro.

La donna resta in condizioni gravi anche se al momento la prognosi non è riservata fanno sapere i medici del “Bonomo”.

Exit mobile version