Completato il passaggio all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Completato il passaggio all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Morra: «Passo importante verso la digitalizzazione dei servizi anagrafici»

E’ stato completato il passaggio dell’Anagrafe Comunale all’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), che è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi di tutti i comuni italiani.

L’ANPR consente ai cittadini di ottenere vantaggi immediati tra i quali la richiesta di certificati anagrafici in tutti i comuni, cambio di residenza più semplice ed immediato.

«Un altro passo importante verso la digitalizzazione dei servizi anagrafici di questo Comune. – sottolinea il sindaco, Roberto Morra – Il Comune di Canosa è il secondo nella BAT ed il dodicesimo in Puglia a completare la migrazione grazie al lavoro svolto dagli uffici, che nei giorni scorsi hanno provveduto alla bonifica dei dati ed a tutte le procedure necessarie alla migrazione. In termini molto pratici, tutti i dati dei cittadini italiani residenti in Italia o residenti all’estero confluiscono in questa unica banca dati nazionale, consentendo così di superare le vecchie frammentazioni che talvolta erano causa di perdite di tempo, disguidi e pellegrinaggi dei cittadini da un ufficio all’altro, spesso in Comuni diversi. Inoltre qualunque aggiornamento di dati sarà registrato in automatico tra enti differenti, come la Motorizzazione, l’Inail o l’Agenzia delle Entrate, evitando duplicazioni di comunicazioni con le Pubbliche Amministrazioni. Questa novità si aggiunge al rilascio della C.I.E., Carta di Identità Elettronica, servizio implementato nel nostro Comune ad ottobre dello scorso anno, la cui prenotazione nel nostro Comune avviene senza difficoltà e senza tempi di attesa».