“La Grande Guerra. Fede e Valore”, mostra a Canosa

Allestita dal Comando Militare Esercito Puglia ed inaugurata questa mattina

Cartoline e uniformi d’epoca, fotografie accompagnate da pannelli divulgativi; c’è anche la riproduzione di una trincea, realizzata dall’associazione molfettese “Eredi della Storia”. Sono gli elementi più caratteristici della mostra intitolata “La Grande Guerra. Fede e Valore”, allestita dal Comando Militare Esercito Puglia ed inaugurata questa mattina nel Centro Servizi Culturali di Canosa di Puglia. Un’esposizione che vuole celebrare e commemorare il sacrificio di tanti giovani pugliesi, partiti per difendere la Patria durante il primo conflitto mondiale e mai più ritornati dalle loro famiglie.

Oltre 4mila canosini, è stato ricordato, partirono per combattere il nemico austro-ungarico durante la prima guerra mondiale, la maggior parte contadini e analfabeti. Morirono in quasi 500. E’ trascorso un secolo da allora ed il mondo militare è profondamente cambiato ma gli ideali che muovono l’esercito e i suoi soldati sono rimasti immutati nel tempo.