Va a comprare la birra, ma era ai domiciliari per rapina a Canosa: arrestato 36enne bulgaro

Va a comprare la birra, ma era ai domiciliari per rapina a Canosa: arrestato 36enne bulgaro

E’ accaduto a Stornara, sorpreso senza autorizzazione dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Stornara hanno arrestato MLADENOV METODI DANCHEV, 36enne cittadino bulgaro domiciliato a Stornara.

L’uomo, che si trovava sottoposto agli arresti domiciliari, verso le ore 22.00 di sabato sera è stato sorpreso dai militari, che lo hanno subito riconosciuto, mentre usciva da una pizzeria, dove si era recato senza alcuna autorizzazione per acquistare alcune bottiglie di birra.

Bloccato, è stato dichiarato in arresto per il reato di evasione. Dopo le formalità di rito è stato di nuovo sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della udienza di convalida dell’arresto, tenutasi lunedì innanzi al GIP del Tribunale di Foggia, che ha convalidato l’arresto e ha disposto, in attesa del processo, la liberazione del 36enne che, tuttavia, è stato nuovamente ristretto agli arresti domiciliari in relazione alla misura cautelare a cui era già sottoposto per una rapina commessa nel 2016 a Canosa di Puglia.