«Un gesto ignobile ha turbato stamattina la serenità della nostra città. Ignoti, che sono certo non la faranno franca, hanno messo a segno una rapina presso l’ufficio postale di via Corsica esplodendo anche colpi di arma da fuoco. Voglio augurare una pronta guarigione ai due vigilanti coinvolti nel conflitto a fuoco che mi riferiscono in condizioni non preoccupanti». Scrive così, in una nota, il Sindaco di Canosa Roberto Morra.
«Ad essi va tutta la mia personale solidarietà e quella della comunità canosina. Sono in corso le indagini dei Carabinieri per consegnare al più presto i responsabili alla giustizia.  Domani incontrerò il Prefetto con il quale stiamo lavorando al Patto per l’Attuazione della Sicurezza Urbana finalizzato ad adottare strategie congiunte volte alla prevenzione e il contrasto della criminalità diffusa e a migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini».