Procede spedita la campagna acquisti dell’Asd Canosa A5. Dopo aver rinnovato l’accordo con la Playled, main sponsor anche per la prossima stagione, fra new entry e riconferme si inizia a delineare quello che sarà il roster a disposizione del tecnico Lodispoto nella stagione 2022/2023. L’ultima, in ordine temporale, è quella di Marcelo Raymundo da Silva meglio conosciuto come Marcelinho.

Autentico protagonista della promozione in Serie A2, il brasiliano classe 80′ è stato risorsa e punto di riferimento indispensabile incantando in lungo e in largo e trascinando la squadra soprattutto nei momenti di difficoltà. Classe, esperienza ma soprattutto mentalità vincente: l’ex Salinis Margherita vanta molteplici avventure fra Brasile, Portogallo ed Italia: con la maglia dello Sporting Lisbona ha dominato il campionato lusitano, arrivando due volte alle Final Four di Futsal Cup, la Champions del calcio a 5. In Italia invece, come detto, non si può non ricordare la duratura parentesi in terra salinara che gli ha permesso di affermarsi nel panorama calcettistico pugliese e non. Un campionato, quello di Serie A2, che Marcelinho conosce bene: un ulteriore tassello dello scacchiere tattico canosino che altro non è che la garanzia dell’ambizione della società del presidente Lamonaca.

 

 

 

Brasiliano, classe ’80, aggiunge al roster ofantino classe e mentalità vincente. Numerose le sue avventure fra Brasile, Portogallo ed Italia: con la maglia dello Sporting Lisbona ha dominato il campionato lusitano, arrivando due volte alle Final Four di Futsal Cup, la Champions del calcio a 5. In Italia ha invece vestito la maglia rosanero della Futsal Salinis allenata allora proprio da mister Domenico Lodispoto, che l’ha voluto fortemente per aggiungere esperienza alla rosa a sua disposizione.