Serie C Silver, esordio da favola per il Canusium Basket: sbancato il “PalaPoli” di Molfetta 64-69

Ottima prova per Latella, DIaz ed Oliva in grado di totalizzare nel complesso 45 punti

L’ AlexPoint Canusium Basket comincia positivamente la sua nuova e storica avventura nel
campionato di Serie C Silver espugnando uno dei rettangoli più difficili, quello del “PalaPoli” di Molfetta. La bella ed accogliente struttura biancorossa rappresentava un ostacolo duro per il nuovo roster allenato da coach Cadeo, nella casa di una società che nella scorsa stagione si era guadagnata una serie B purtroppo persa per altre vicende nonchè la successiva acquisizione di un altro titolo ma in serie C Silver. Ambiente ostico ed arrabbiato, con un numeroso pubblico al seguito che ha dovuto però a fine partita riconoscere sportivamente la vittoria al quintetto ofantino.

64 – 69, il risultato finale ma in bilico fino alla fine, ottenuto grazie a Latella, Diaz ed Oliva che insieme hanno realizzato 45 punti. Poche le conclusioni da 3 punti e qualche errore di troppo dalla lunetta hanno consentito al biancorosso Begic (21 punti) ed i suoi compagni di poter sperare di portare a casa l’intera posta in palio. L’ AlexPoint Canusium Basket ha avuto nell’arco della partita un vantaggio molto largo soprattutto nel terzo quarto e quando c’era bisogno di sferrare il colpo del k.o il tutto veniva vanificato da una serie di errori sotto
canestro che ringalluzzivano i giocatori molfettesi.
Alla fine però è il Canosa a vincere e questa è la notizia più bella per la galassia del
presidente Andrea D’Amico, felicissimo a fine partita per essere riuscito a partire con il
piede giusto nella prestigiosa Serie C Silver.
Domenica prossima, alle 18.30, esordio in casa per i ragazzi di Giulio Cadeo che ospitano il
Matera al palasport di Via Lavello.